tersicore-fabriano
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019  DALL’8 AL 12 LUGLIO 2019   INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE Tersicore Campus Ballet è un evento a scopo didattico aperto a...

Continua a leggere →

TERSICORE CAMPUS BALLET 2019
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019  DALL’8 AL 12 LUGLIO 2019   INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE Tersicore Campus Ballet è un evento a scopo didattico aperto a...

Continua a leggere →

TERSICORE CAMPUS BALLET 2019
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019  DALL’8 AL 12 LUGLIO 2019   INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE Tersicore Campus Ballet è un evento a scopo didattico aperto a...

Continua a leggere →

TERSICORE CAMPUS BALLET 2019
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019  DALL’8 AL 12 LUGLIO 2019   INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE Tersicore Campus Ballet è un evento a scopo didattico aperto a...

Continua a leggere →

TERSICORE CAMPUS BALLET 2019
TERSICORE CAMPUS BALLET 2019  DALL’8 AL 12 LUGLIO 2019   INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE Tersicore Campus Ballet è un evento a scopo didattico aperto a...

Continua a leggere →

CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE
DAL 10 GIUGNO RIPARTE IL NOSTRO CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE   IL NOSTRO CAMPUS I ragazzi sono seguiti in tutte le attività dalle 7.30...

Continua a leggere →

CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE
DAL 10 GIUGNO RIPARTE IL NOSTRO CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE   IL NOSTRO CAMPUS I ragazzi sono seguiti in tutte le attività dalle 7.30...

Continua a leggere →

CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE
DAL 10 GIUGNO RIPARTE IL NOSTRO CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE   IL NOSTRO CAMPUS I ragazzi sono seguiti in tutte le attività dalle 7.30...

Continua a leggere →

CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE
DAL 10 GIUGNO RIPARTE IL NOSTRO CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE   IL NOSTRO CAMPUS I ragazzi sono seguiti in tutte le attività dalle 7.30...

Continua a leggere →

CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE
DAL 10 GIUGNO RIPARTE IL NOSTRO CAMPUS ESTIVO 2019 – TERSICORE   IL NOSTRO CAMPUS I ragazzi sono seguiti in tutte le attività dalle 7.30...

Continua a leggere →


CHI-SIAMO

La Scuola

Fondata nel 2000 da Anna Rita Riccioni che ne è direttrice artistica, la Scuola di danza Tersicore sta vivendo una nuova ed entusiasmante stagione di crescita.

Seguendo l’ampliarsi delle proprie proposte didattiche, la scuola si è trasferita nella attuale sede di oltre 1000 mq.

Alla consolidata esperienza maturata in quindici anni di attività, che rappresenta per Fabriano una realtà fortemente radicata, si affianca un progetto di innovazione che punta a tenere il passo con i tempi rendendola sempre più efficace e professionale.

Mantenendo la peculiarità originaria dell’indirizzo rivolto ai ragazzi con particolare attenzione alla propedeutica della danza, applica oggi un nuovo percorso didattico.


Questo integra i corsi regolari di classico, contemporaneo, hip hop con numerose altre discipline parallele inserendo nel programma annuale break, teatro, split, yoga, oltre che seminari, workshop e stages.

Agli allievi si offre così una completa formazione professionale educandoli al teatro e stimolandone le capacità espressive.

Sono numerose, per i nostri allievi, nell’arco dell’anno, le opportunità di partecipare a concorsi internazionali, spettacoli ed eventi.

Queste occasioni, insieme al Saggio di fine anno accademico, consentono di vivere reali esperienze di palcoscenico.

La scuola Tersicore ha offerto negli anni infatti, a molti di essi, la possibilità di entrare in prestigiose scuole italiane e straniere rappresentando motivo di vanto e di orgoglio.

Parallelamente, la struttura offre anche a coloro che non hanno finalità professionali, la possibilità di avvicinarsi alla danza. Per questo sono istituiti corsi straordinari di danza classica, contemporanea, improvvisazione, fluire in movimento ma anche lezioni di keep – fit, pilates danse.

Filosofia della scuola

La Scuola sente di avere il dovere di dedicarsi con la massima attenzione alla formazione tecnica,
ma in egual misura e con la stessa dedizione, alla formazione del carattere nel rispetto della diversa psicologia dei ragazzi.

CORSI PER BAMBINI

 


Ti porto con me:

( per mamme in doce attesa   )

Un percorso di benessere e prevenzione. Un viaggio alla scoperta della nuova casa/corpo; dell’essere madre e donna.
Creare un luogo magico partendo dalla creatività della mamma esplorando il potenziale del corpo attraverso il movimento e la danza. Ascoltare ed incontrare se stesse e il proprio bebè.

 

Portami con te:  (2/3 anni )

( solo con accompagnatore )

I bimbi partecipano alla lezione accompagnati da un genitore o da un tutor. La classe esplora i concetti di spazio, tempo ed energia. Attraverso il gioco, il piccolissimo allievo e il suo tutor, sono guidati ad imparare le forme del corpo, eseguire elementari esercizi di postura, equilibrio, coordinazione, ritmo, memorizzazione e a conoscere un primissimo galateo di sala. Questo programma è un preludio alle gioie del movimento e sottolinea sia la creatività che l’interazione di gruppo. La combinazione tra movimento e musica sviluppano nel bimbo fiducia, ritmo, flessibilità, coordinazione e propriocezione.

 


Tecnica Posturale: ( 4/5 anni )

E’ il preludio alla propedeutica della danza. Ideato anche per bambini che hanno problematiche posturali e che necessitano quindi di un’attività come la danza, disciplina peculiare e attenta alla postura. Attraverso il gioco, l’uso di piccoli attrezzi, percorsi ed esercizi a pavimento il bambino sviluppa il controllo e la propriocezione del corpo.

 


Propedeutica: ( 5/10 anni )

Il corso di Propedeutica della danza nasce con l’obiettivo di avvicinare i bambini, di età compresa fra i 5 e i 10 anni, al mondo della danza e della musica per mezzo dell’attività ritmica e motoria. Nel corso di studi quinquennale, gli allievi, oltre ad essere coinvolti in un’esperienza di carattere ludico-espressivo, sviluppano potenzialità fisiche e musicali.

PROGRAMMA DELLE LEZIONI ( base per tutte le tecniche di danza )  Corretta postura del corpo; Lavoro a pavimento; Studio dell’ “EN DEHORS”  ( rotazione in fuori dell’articolazione coxo-femorale ); Lavoro in posizione eretta; Elementi di coordinazione spazio-temporale ( suddivisione dello spazio attraverso i tempi musicali ); Allenamento al ritmo; Basi per semplici costruzioni coreografiche; La conoscenza degli altri; Le relazioni; La conoscenza del corpo; Conoscenza delle capacità motorie; Lo spazio; Il tempo; Il ritmo; Il peso; La forma; L’energia; La dinamica; La respirazione; La gestualità; La mimica; Lo sviluppo delle capacità sensoriali; L’uso di oggetti; L’improvvisazione;  La drammatizzazione.

 


Preaccademica Classica:

( 10/11 anni )

Studio degli elementi fondamentali che permettono l’accesso ai corsi accademici di danza classica.

( metodo Vaganova )

 


Contemporanea Baby / Base:

( 5/11 anni )

L’obiettivo è quello di avvicinare i bambini allo studio della danza contemporanea attraverso le prime nozioni di tecnica moderna stimolandone la creatività e l’espressività individuale.

 


Hip Hop Kidz:

( 5/8 anni )

Il bambino acquisisce la base propedeutica dei movimenti hip hop. Consigliato come integrazione alla propedeutica della danza o a chi ha intenzione di dedicarsi al contemporaneo e all’hip hop dopo gli otto anni.

 


Breakdance Kids:

( open class )

La Breakdance è una danza acrobatica sviluppata verso la metà degli anni settanta. Rappresenta per i ragazzi una forte attrazione. Sempre attuale e divertente consente di far nascere in ogni allievo il proprio stile personale sulla base della musica funk e hip hop. Il corso consente di apprendere i principi del breaking sia nella parte in piedi (toprock) che in quella a terra (footwork). Insegna a rappresentare il ritmo dettato dalla musica con movimenti puramente hip hop consentendo di uscire dagli schemi iniziali ed esprimere la propria personalità con stile, disinvoltura e naturalezza. Sprigiona grinta e allegria offrendo benefici fisici e mentali.

 


Stanze Colorate ( corso di Teatro ):

( 4/7 anni ) 

Corso di Teatro finalizzato a migliorare il carattere espressivo ed interpretativo, nonché la padronanza del palcoscenico. In questa fascia d’ età l’approccio al teatro sarà prevalentemente istintivo. Si punterà a valorizzare le condotte che il bambino mette in atto naturalmente, legate al piacere del “FAR FINTA“. Il percorso si sviluppa in stretto rapporto col vissuto dell’allievo prestando un’attenzione particolare al mondo del quotidiano. Si chiederà al bambino di utilizzare gli oggetti -stimolo sia per trasformarli ( giocando ad immaginare che possano diventare altra cosa ) sia per ricreare situazioni per le quali sono nati. Il rapporto sarà pertanto quello di invenzione-imitazione.

N.B. Le lezioni sono aperte anche a bambini che non frequentano un corso di danza.

 


Split:

( open class )

Esercizi dedicati esclusivamente all’elasticità delle gambe, della schiena e dei piedi sia a corpo libero che con l’uso di bande elastiche e foot stretcher.

CORSI PER RAGAZZI

 


Accademici: ( 11/19 anni )

Formazione di danza classica

Metodo russo “VAGANOVA”

E’ lo studio delle forme strutturate di tecnica accademica, l’impostazione del corpo  ( tronco, testa, mani e piedi ) e dei principi fondamentali statici, dinamici e ritmici: equilibrio, peso del corpo e trasferimento del peso del corpo; orientamento e movimento del corpo nello spazio. Impostazione del salto. Studio delle forme di coordinazione. Individuazione dei ritmi fondamentali ( binari e ternari ). L’utilizzazione delle piccole e grandi pose nei movimenti della sbarra e del centro. Studio della pirouette en dehors e en dedans, della batteria, dell’en tournant e dei passi di Allegro. Negli adagi si sviluppa la resistenza della gamba sollevata nelle grandi pose e la durata dei sostenuti sulla mezza punta. Studio del tour lent, tours nelle grandi pose, e il grande sbalzo. Si inizia lo studio delle punte.

 


Contemporanea

( 8/19 anni )

Nella danza moderna il corpo si muove rispettando nuovi canoni tecnici ed espressivi, spinto dalla volontà di trovare un nuovo rapporto con lo spazio e con il tempo. Infatti si dà notevole importanza allo studio del movimento in quanto mezzo di analisi delle dinamiche fisiche che intervengono nello spostamento dei corpi nello spazio ( come la forza di gravità ). I ballerini classici si mostrano frontalmente al pubblico e tutti i loro movimenti si sviluppano partendo da questo tipo di relazione spaziale. La posizione del busto è eretta e le gambe sono ruotate verso l’esterno a partire dall’articolazione dell’anca ( coxo-femorale ). Nella danza moderna, invece, i danzatori si muovono occupando tutto lo spazio teatrale, mostrando anche il fianco o le spalle al pubblico. Secondo la tecnica del balletto classico, il ballerino doveva creare l’illusione di poter infrangere le leggi di gravità dando la sensazione di librarsi nell’aria con estrema facilità. Al contrario, la danza moderna riconosce nel peso del corpo il principio basilare del movimento, e dunque il rapporto con la terra è privilegiato.

 


Corso Straordinario di Classica:

( open class )

Il corso straordinario è stato programmato per dare un’alternativa a chi, per motivi di età o di obiettivi, non rientra nei corsi ad indirizzo professionale. E’ un modo per entrare comunque nel mondo della danza classica, beneficiando delle tecniche e della preparazione fisica.

 

Corso Straordinario di Contemporanea:

( open class )

Il corso straordinario è stato programmato per dare un’alternativa a chi, per motivi di età o di obiettivi, non rientra nei corsi ad indirizzo professionale. E’ un modo per entrare comunque nel mondo della danza contemporanea, beneficiando delle tecniche e della preparazione fisica.

 


Laboratorio di Neoclassica: ( open class)

Il corso verte sull’ apprendimento di lunghe sequenze coreografiche finalizzate ad esercitare la memorizzazione veloce dei movimenti. Attraverso la memoria del corpo e la trasmissione di stimoli creativi, si affinerà anche la capacità di comporre coreografie.

La danza neoclassica è un genere di danza emerso nel 1920 (anche grazie al coreografo americano di origine russa George Balanchine) e si è evoluto durante il ventesimo secolo. Pur richiamandosi a quella accademica, la danza neoclassica utilizza forme vicine alla danza moderna.

 


Anatomia Esperenziale: ( open class )

Scoprire il proprio corpo attraverso esercizi che seguono una progressione calcolata sui tempi e sui ritmi del soggetto. OBIETTIVO: accrescere la consapevolezza che ogni parte del corpo è viva ed accessibile. Si esploreranno il sistema osseo, muscolare, legamentoso, fasciale oltre alla pelle e ai vari organi e fluidi che costituiscono l’organismo. Questo comporterà una profonda rivoluzione nel pensare sé stessi. Organizzazione della lezione: riscaldamento attraverso l’ascolto del proprio corpo; vasche ed esercizi a tema eseguiti a coppie e/o a gruppi; coreografia attraverso l’uso di immagini mentali.

 

Sperimentale: ( open class )

Metodo di costruzione di un’azione singola e di gruppo adatto a danzatori, attori e a tutti coloro che si vogliono mettere in discussione. Ognuno sarà guidato a visualizzare piccoli traguardi e fare scelte consapevoli in previsione del grande obiettivo: stupirsi di sé stessi e dell’intelligenza del proprio corpo.

 


Hip Hop:

(  livello principianti – intermedio – avanzato )

L’hip hop è un movimento culturale nato in prevalenza nelle comunità afro-americane e latine del bronx, quartiere di New York, alla fine degli anni 70. La danza hip hop è una disciplina di ballo che aderisce ai principi della cultura hip hop ed è un fenomeno di danza urbana, ormai riconosciuta come tecnica innovativa nelle scuole di danza di tutto il mondo, divenuta celebre grazie ai networks e video televisivi. In una dimensione colorata, cool e di stile, sa essere molto sofisticata, di tendenza e di incredibile impatto. La lezione di hip hop è composta da una fase iniziale di riscaldamento che fornisce tutti gli strumenti tecnici e stilistici ed una seconda fase di lavoro coreografico dove l’allievo mette in pratica le conoscenze acquisite nella parte precedente.

 


Breakdance:

( open class )

La Breakdance è una danza acrobatica sviluppata verso la metà degli anni settanta. Rappresenta per i ragazzi una forte attrazione. Sempre attuale e divertente consente di far nascere in ogni allievo il proprio stile personale sulla base della musica funk e hip hop. Il corso consente di apprendere i principi del breaking sia nella parte in piedi ( toprock ) che in quella a terra ( footwork ). Insegna a rappresentare il ritmo dettato dalla musica con movimenti puramente hip hop consentendo di uscire dagli schemi iniziali ed esprimere la propria personalità con stile, disinvoltura e naturalezza. Sprigiona grinta e allegria offrendo benefici fisici e mentali.

 


Ruota Cyr:

( open class )

Nata alla fine del ventesimo secolo dall’ideazione dell’acrobata circense Daniel Cyr, la ruota di Cyr è uno strumento di equilibrio a forma di anello di acciaio o alluminio, con un diametro che varia tra i 10 e i 15 cm e un’altezza di poco maggiore a quella del praticante. Si può utilizzare in una, due o tre persone, cercando un unico equilibrio. L’obiettivo è insegnare a condurre la ruota standovi all’ interno, appoggiando mani e piedi e guidandola in una vorticosa danza. L’idea di girare ininterrottamente può sembrare stravagante a molte persone, ma in realtà il giro aumenta l’equilibrio e stimola la coordinazione, crea benessere e felicità nel sentirsi liberi e svincolati da una posizione fissa. Man mano che la tecnica migliora, volare nella Cyr Wheel diventa sempre più divertente ed entusiasmante. Nonostante la fatica fisica e le difficoltà di quest’arte, l’emozione generata supera e abbatte qualsiasi ostacolo iniziale. Ogni movimento unisce danza e acrobatica, basti pensare al passo base chiamato “Valzer”. Il risultato è un’esecuzione armoniosa ed elegante, che dà al pubblico un’incredibile sensazione di volo.
Il corso di Cyr Wheel è adatto a chi vuole imparare o semplicemente provare questo strumento. E’ pensato inoltre per chi desidera migliorare e perfezionare le conoscenze già acquisite.

 


Stanze Colorate ( corso di Teatro ):

( 8/13 anni )

OBIETTIVO: conoscenza generica degli elementi base della grammatica teatrale; Interpretazione del personaggio; valorizzazione della componente corporea all’ interno del gioco di finzione attraverso i 4 elementi base del movimento: SPAZIO, TEMPO, FORMA E RELAZIONI; Respirazione e voce. Scoprire sonorità diverse dalla parola; Letture di testi e rappresentazioni, titoli, personaggi, storie, luoghi, oggetti, inizi e finali con ambientazioni sia fantastiche che reali. Le lezioni sono aperte anche a ragazzi che non frequentano un corso di danza.

 


Improvvisazione:

( open class)

Il corso focalizza l’affinamento della percezione del nostro corpo in movimento avvicinandolo ad un altro modo di praticare la danza. Si danzerà reagendo agli stimoli offerti dal proprio corpo, dall’ambiente, dalla musica e dagli altri, lasciando emergere spontaneamente composizioni istantanee. Non sono richieste esperienze precedenti. Consigliato a danzatori, attori, insegnanti, educatori e curiosi dei linguaggi espressivi contemporanei.

 


Split:

( open class )

Esercizi dedicati esclusivamente all’elasticità delle gambe, della schiena e dei piedi sia a corpo libero che con l’uso di bande elastiche e foot stretcher.

CORSI PER ADULTI

 


Start – Fit: ( open class )

( i benefici della danza per chi non danza )

Pensato per chi desidera fare movimento durante l’attesa delle lezioni dei propri figli. Le lezioni, come nel corso di Keep – Fit, hanno come obiettivo quello di far prendere coscienza del proprio corpo facilitando una simbiosi fisico – mentale che permette di migliorare l’elasticità, il sostegno della colonna vertebrale, l’irrobustimento delle ginocchia e della schiena potenziando anche i muscoli più profondi. Il raggiungimento dei traguardi di programma avrà ad oggetto la qualità e non la quantità. Tutti gli esercizi sono eseguiti su una pavimentazione elastica che evita traumi alla colonna vertebrale e alle ginocchia. Il tutto miscelato in un cocktail di controllo, precisione, concentrazione, musicalità e, perché no, sano divertimento.

 


Keep – Fit: ( open class )

( i benefici della danza per chi non danza )

Il lavoro ha l’obiettivo di far prendere coscienza del proprio corpo. Come in tutti i corsi di danza è importante costruire la cintura di forza, il tronco, cioè il sostegno addominale. E sempre come per lo studio della danza, non sono la quantità o la velocità di esecuzione che contano, ma la qualità. I muscoli che si esercitano sono moltissimi. Anche quelli più piccoli. I punti fondamentali sono: la mente ( capace di farci ottenere cose incredibili ) ; la zona addominale ( che sostiene la colonna vertebrale ) e la colonna vertebrale stessa. In tre parole: concentrazione, controllo e precisione.

 


Pilates Danse: ( open class )

Il Pilates Danse è una disciplina a tutti gli effetti che lavora sull’armonia globale dell’individuo: potenzia le capacità motorie, migliora la circolazione, riequilibra la muscolatura, mobilizza le articolazioni bloccate e scioglie le tensioni provocate da posture scorrette. L’obiettivo è quello di raggiungere armonia fisica e mentale, rinforzare i muscoli senza appesantirli in modo innaturale, migliorare l’elasticità e tonificare ogni parte del corpo, soprattutto grazie alle tecniche di respirazione. Le lezioni sono a corpo libero e svolte sotto l’attenzione dell’insegnante che controlla la postura e lo svolgimento degli esercizi.

 


AcroYoga: ( open class )

Acroyoga – Anukalana Inspired: è una disciplina divertente, intrigante ma allo stesso tempo profonda e capace di far evolvere l’individuo e la comunità. Si divide in due ramificazioni: lo “Yoga Acrobatico” e il “Volo Terapeutico” (massaggio Thai in volo).
L’Anukalana (integrazione) è un approccio allo yoga sviluppato da Jacopo Ceccarelli, nel rispetto della natura del corpo. I principi di Anukalana, legati al movimento morbido, al corretto allineamento e al respiro articolare, permettono di praticare le asana in modo naturale e fluido. Qualunque cosa tenda a bloccare il corpo viene subito portata alla luce e sciolta attraverso il respiro e il movimento.
Yoga Acrobatico: nasce dall’unione dello Yoga e dell’Acrobatica. L’obiettivo è di formare movimenti e figure tramite il controllo del corpo, senza tralasciare i principi fondamentali dello yoga: respirazione, armonia e coordinazione.
Volo Terapeutico: nasce dall’unione dei massaggi Thai e Yoga Acrobatico.
In questo caso l’esecuzione di elementi e figure spettacolari passa in secondo piano. Assume invece importanza il benessere fisico ottenuto dagli allungamenti e dai massaggi praticati in volo.

 

Sfere Contact: ( open class )

Il Contact è una disciplina appartenente alla giocoleria in cui si utilizzano delle sfere che creano immagini e movimenti. Esse danno allo spettatore l’illusione di avere una propria capacità di movimento. Tra i pionieri del Contact vi è Michael Monschen, ora direttore artistico del famoso Cirque du Soleil ed inventore delle sfere traslucide Crystal.
Il Contact si suddivide in due ramificazioni: la Manipolazione, in cui le sfere (da 1 a 8 o più) vengono maneggiate con il solo ausilio delle mani; il Body Rolling, in cui la sfera (di solito più grande) scivola su tutto il corpo.
Si lavora sulla centratura e la mobilità del corpo, sulla scioltezza delle dita e il rafforzamento delle dita, mani, polsi e braccia.
Nel corso della lezione verranno affrontate entrambe le ramificazioni di cui sopra.

 


Fluire in Movimento : ( open class )

Il movimento consente di allenare la relazione con sé, con lo spazio e con gli altri. Gli incontri mirano al recupero di un corpo consapevole.
Si andrà alla conquista del divenire, coscienti del proprio modo di muoversi ampliando la gamma di movimenti per ritrovare un benessere psicofisico e sciogliere le tensioni.
Lasciare che siano i propri sensi a guidarci, ascoltare ciò che il corpo comunica ricercando una corporeità fluida, elastica ed attiva.
L’esplorazione avverrà attraverso vari esercizi: respiro, ritmo, dinamica, uso dello spazio, improvvisazione e sequenze in piedi e a contatto con il pavimento.
Non è necessario avere esperienze precedenti. Adatto a tutti i curiosi ed interessati all’esplorazione dei linguaggi espressivi.

 

 Improvvisazione : ( open class )

Il corso focalizza l’affinamento della percezione del nostro corpo in movimento avvicinandolo ad un altro modo di praticare la danza. Si danzerà reagendo agli stimoli offerti dal proprio corpo, dall’ambiente, dalla musica e dagli altri, lasciando emergere spontaneamente composizioni istantanee. Non sono richieste esperienze precedenti. Consigliato a danzatori, attori, insegnanti, educatori e curiosi dei linguaggi espressivi contemporanei.

 


Ruota Cyr: ( open class )

Nata alla fine del ventesimo secolo dall’ideazione dell’acrobata circense Daniel Cyr, la ruota di Cyr è uno strumento di equilibrio a forma di anello di acciaio o alluminio, con un diametro che varia tra i 10 e i 15 cm e un’altezza di poco maggiore a quella del praticante. Si può utilizzare in una, due o tre persone, cercando un unico equilibrio. L’obiettivo è insegnare a condurre la ruota standovi all’ interno, appoggiando mani e piedi e guidandola in una vorticosa danza. L’idea di girare ininterrottamente può sembrare stravagante a molte persone, ma in realtà il giro aumenta l’equilibrio e stimola la coordinazione, crea benessere e felicità nel sentirsi liberi e svincolati da una posizione fissa. Man mano che la tecnica migliora, volare nella Cyr Wheel diventa sempre più divertente ed entusiasmante. Nonostante la fatica fisica e le difficoltà di quest’arte, l’emozione generata supera e abbatte qualsiasi ostacolo iniziale. Ogni movimento unisce danza e acrobatica, basti pensare al passo base chiamato “Valzer”. Il risultato è un’esecuzione armoniosa ed elegante, che dà al pubblico un’incredibile sensazione di volo.
Il corso di Cyr Wheel è adatto a chi vuole imparare o semplicemente provare questo strumento. E’ pensato inoltre per chi desidera migliorare e perfezionare le conoscenze già acquisite.


Scuola di Danza TERSICORE

diretta da Anna Rita Riccioni ( membro del Consiglio Internazionale della Danza CID all’UNESCO , Parigi ) via Brodolini 16/18 – 60044 Fabriano (AN)

Telefono: 0732 / 880210 – 324 / 0548102 – Email: info@tersicorefabriano.it – PEC: tersicorefabriano@pec.it – Facebook: Scuola di Danza Tersicore Fabriano

Copyright 2019 Tersicore | Privacy - Cookie Policy | Sito Web realizzato da ISI Web Agency

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per ricevere notizie e promozioni

Ti sei iscritto con successo

error: Contenuto protetto